Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Dare voce a chi non ne ha…

Il 20 Novembre 2017, in occasione della Giornata dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, l’invito a uscire, a mostrarsi… Tutti fuori, a guardare il cielo, lo spazio che ci accomuna, con le stesse caratteristiche, senza barriere, senza divisioni,  la naturale varietà, la bellezza, con la stessa idea di libertà, di promessa, di sogni e di speranza.

Ci sincronizziamo alla stessa ora? Alle ore 12:00? Facciamo un piccolo video che messa in scena l’entusuiamo di bambini e adolescenti?

Prima, però, guardiamo questo video insieme.

PAROLA CHIAVE: Coralità

E ora due link dove si danno gambe e braccia ai diritti, contribuendo a riflettere, e raccogliere una grande sfida: unirsi e unire motivazioni,competenze, creatività e impegno per realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile:

video 1

video 2

Eraclea d’aMare

Eccoci qui nel CCRR in plenaria a parlare di come è andata la Giornata Ecologica organizzata dalla Città di Eraclea e CCRR in collaborazione con Scuola, Famiglie e Associazioni.

Una valutazione anche dei laboratori ideati dalle Commissioni: vanno tenuti per le prossime edizioni quelli che hanno avuto maggior successo: questo CCRR li documenta e li lascia in eredità a chi subentra nel futuro mandato 2018-2020.

Il tema è stato quello di Legambiente 2017, cui è stato dedicato anche un bel servizio da Rai 3  dove si parla di “Italia che si dà da fare”. E, in questa bella espressione, ci siamo anche NOI!

puliamo_il_mondo_2017

Di seguito la lettera dell’Assessore all’Istruzione dei grandi Michela Vettore

Al Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze del Comune di Eraclea

Infine, il video che porta in scena il valore di una giornata speciale: il prendersi cura insieme del nostro ambiente e, vicini alla giornata del DONO, il Dono del Tempo…

Un grazie per le  foto a Danilo Biondi, Legambiente,  e a Tommaso Tebaldini, giornalista CCRR,  per il montaggio video.

GRAZIE A TUTTI E A TUTTE PER LA PARTECIPAZIONE!

 

Giulia Gubbana & Edoardo Trevisan