POCHI GIORNI ALLA PROCLAMAZIONE CCRR 2018-2020

Si svolgerà Giovedì 26 Aprile la Cerimonia ufficiale di Proclamazione del nuovo CCRR.

Ci incontriamo alle 17:30 a Ca’ Manetti. La commissione Sport è attesa alle ore 17:15.

Le prime due riunioni sono state produttive, soprattutto dal punto di vista della conoscenza reciproca, della decisione di proporsi e di scegliere i componenti della Giunta. Una partenza alla grande!

Di seguito la lista dei Consiglieri nelle Commissioni, di Sindaco e Vice Sindaco. Il giorno 26 sarà resa ufficiale  la nomina degli Assessori.

Sindaco

Matteo Scomparin

Vicesindaco

Rebecca Ongaro
COMMISSIONE AMBIENTE   Assessore Riccardo Borsato
Artur Ceaglei
Monica Cella
Joshua Ferrazzo
Diletta Mestre
Ilaria Meneghel
Alice Polesello
COMMISSIONE SPORT   Assessore Gabriele Bruno
Elisa Pasqual
Diana Senno
Manuel Veronese
Alex Zanchetto
Alessandro Zanchin
COMMISSIONE TEMPO LIBERO   Assessore Riccardo Conte
Gianluca Costa
Giada Gobbo
Francesco Matera
Melissa Methasani
Eros Pasqualinotto
COMMISSIONE SCUOLA   Assessore Aurora Volpato
Sofia Babbo
Giulia Buran
Alessandro Damo
Selen Peretti
COMMISSIONE SOLIDARIETÀ   Assessore Alex Seufferrheld
Alice Bergamo
Samuel Cimpoies
Vittoria De Ceco
Giada De Nobili
Gianmarco Mazzon
Angelica Teso
COMMISSIONE STRADE SICURE   Assessore Aurora Bosi
Sara Bortoluzzo
Daniele Cortello
Leonardo Franzo
Reana Franzo

23 settembre 2017: GIORNATA ECOLOGICA A ERACLEA MARE

Riportiamo l’articolo pubblicato nel sito della nostra Città:

“L’Amministrazione Comunale ha organizzato quest’anno la giornata ecologica in adesione all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il Mondo”.

Saranno coinvolti tutti i bambini/ragazzi frequentanti i plessi scolastici pubblici e le scuole paritarie private del territorio.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Ore 9,30/11,00

  • ORIENTEERING (a cura dell’associazione Orienteering)
  • PASSEGGIATA ECOLOGICA (a cura dell’associazione Legambiente)
  • ALLA SCOPERTA DELLA PINETA (a cura del C.A.I.)

Ore 11,00

Merenda

  • IL RIFIUTO MAI PRODOTTO (a cura di A.LI.SE.A. SPA)
  • LABORATORI CREATIVI (a cura del C.C.R.R.)

Ore 12,00

RIENTRO A SCUOLA (per i bambini non accompagnati)

Ore 12,30

PRANZO (la pasta è offerta dall’Amministrazione)

 Ore 13,30

PASSEGGIATA ECOLOGICA alla Laguna del Mort

(a cura dell’associazione Legambiente) per ragazzi della scuola secondaria di primo grado

ALLA SCOPERTA DELLA PINETA

(a cura dell’associazione C.A.I.) per i ragazzi della scuola primaria e dell’infanzia

 Ore 16,00

Nomina della classe del “Cigno”

Saluti e conclusione

IN CASO DI MALTEMPO LA MANIFESTAZIONE SARÀ RINVIATA IN PRIMAVERA

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!

                                                                                                                          Giulia e Isabella

Pedalata di chiusura Attività CCRR

 

Sabato 27 maggio 2017…insieme per tirare le fila di questo primo anno di mandato.

Ecco il programma:

ore 9:00   Partenza dal centro di Eraclea – Piazza Giuseppe Garibaldi

ore 10:00 Arrivo al Centro di Educazione Ambientale di Eraclea Mare

Giochi in spiaggia: Beach Volley

ore 11:00 Break time

ore 11:30 Giochi in fornace: Orientiring

ore 12:30 Pranzo al sacco

ore 13:00 Gelato

ore 14:00 Rientro

 

CCRR a Roma: visita ai Palazzi Istituzionali

Roma: 8-9 FEBBRAIO 2016.

Palazzo Madama, Montecitorio, Quirinale: NOI C’ERAVAMO!!!!

Uscita_Roma (3)

Uscita_Roma

QUESTA FOTO LA DEDICHIAMO AL SINDACO DI ERACLEA GIORGIO TALON, CON UN GRANDISSIMO GRAZIE!!!

Naturalmente un GRAZIE di CUORE anche all’Assessore RENATA FILIPPI, a STEFANIA BARDELLOTTO ed ELEONORA SOVRAN,  ai GENITORI che si sono resi disponibili nel ruolo di accompagnatori!!!

 

ESSERCI PER PARTECIPARE: IO PARTECIPO! Rosa (VI), 5 Marzo 2015

IO PARTECIPO!
Il 5 marzo a Rosà ( Vicenza) si è tenuto il 9° convegno Infanzia e Adolescenza, con la finalità di “costruire una città a misura delle bambine e dei bambini , delle ragazze e dei ragazzi”


L’evento, organizzato dal PIDIDA VENETO, ha visto la partecipazione di educatori- facilitatori e di alcuni ragazzi rappresentanti di 5 CCR del Veneto, che sono stati i veri protagonisti!

Coordinati dal dottor Lorenzo Bocchese ( PIDIDA Veneto) e dalla dr.ssa Anna Gimma (Comitato regionale UNICEF del Veneto), noi ragazzi e ragazze abbiamo potuto confrontarci e dire la nostra riguardo alla PARTECIPAZIONE.

Ecco l’interrogativo da cui siamo partiti:
«Cosa vuol dire per voi ragazzi “partecipare” in generale e in quali luoghi potete “alzare la mano” e dire la vostra?».
Il dottor Lorenzo, con la sua introduzione, è stato capace di metterci a nostro agio e di creare fin da subito un clima di confronto molto attivo.
Da questo primo momento ci siamo portati a casa tre piccoli ma preziosi suggerimenti:

  1. Quando si parla, è importante dire ciò che c’è ed evitare di dire quello che non c’è: se devo, ad esempio, dire che una persona è bassa non serve dire “non è alta”.
  2. Quando si lavora in“partecipazione”, si deve stare attenti al tempo.
  3. È fondamentale ascoltare gli interventi degli altri per decidere che cosa tenere e cosa lasciar andare.

C’è stata poi la presentazione dei rappresentanti: le ragazze e i ragazzi del CCR di Galliera Veneta (PD), di Noventa di Piave (Ve), di Rosà (Vi), di Cavallino-Treporti (Ve), e di Eraclea (Ve). Subito dopo, senza perdere davvero un minuto, siamo stati suddivisi in cinque gruppi eterogenei per provenienza; a tutti è stato consegnato un documento di sintesi, redatto dal Garante nazionale dell’Infanzia in Italia assieme ad alcuni rappresentanti delle associazioni per i diritti dei fanciulli. Ciascun gruppo ha poi ricevuto un documento diverso sul tema della partecipazione:
Partecipazione come concetto generale.
• Partecipazione con gli enti locali/le istituzioni.
• Partecipazione in famiglia.
• Partecipazione nella scuola.
• Partecipazione nell’associazionismo.
A ogni gruppo spettava il compito di leggere il documento, fare alcune considerazioni personali e formulare degli interrogativi da condividere e discutere tra i componenti.
Riportiamo le osservazioni di Vania, la nostra vicepreside che era con la rappresentanza di Eraclea:
«I gruppi hanno lavorato in modo davvero costruttivo e al momento di condividere il proprio lavoro con gli altri hanno saputo collocare il concetto di “partecipazione” nel contesto specifico, sapendo focalizzare, per ciascun ambito, degli interrogativi chiari».
Insomma, ne è scaturito un confronto vivace e propositivo, dal quale è emersa la proposta che, localmente, in ogni CCR sia organizzato un momento di confronto simile a quello della giornata, così anche gli altri ragazzi avranno la possibilità di confrontarsi e di dire la loro. Quanto uscirà dai diversi CCR sarà poi condiviso nell’incontro ipotizzato per il 19 maggio 2015 a Rovigo.
Ecco alcuni interrogativi su cui ci confronteremo:
In quali ambiti siamo ascoltati di meno?
• Quando, dove e da chi mi sento considerato/a maggiormente?
• Quale ostacolo sento nel dialogare con i miei genitori con soddisfazione?
• Cosa possiamo fare per sgretolare le paure di non essere capiti dai nostri genitori?
• A volte, agli occhi dei nostri genitori, le nostre richieste sembrano superficiali, ma per noi non lo sono: come possiamo farlo capire?
• Come possiamo coinvolgere i ragazzi disabili nelle attività nel sociale?
• Quali sono i progetti dove possiamo partecipare nel sociale?
Il dottor Lorenzo, che a ogni intervento ringraziava ciascuno per aver scelto di condividere il proprio pensiero, ha concluso con una raccomandazione diretta a tutti noi, ragazze e ragazzi:

« Se volete essere ascoltati, fatevi prima un’idea di quello che volete dire!».

                                                                                        Alessio Giachetto, vice-sindaco CCRR di Eraclea

Avvio Conferenza dei Sindaci dei Ragazzi/e

Un avvenimento importante per i CCRR  è  accaduto ieri, 6 febbraio 2015.

A Eraclea, nell’Aula Consiliare di Ca’ Manetti, si sono incontrati Sindaco e vice Sindaco di Jesolo, Cavallino Treporti ed Eraclea, con l’obiettivo di condividere l’idea di fare rete, lanciando la proposta di istituire la Conferenza dei Sindaci dei Ragazzi.

CCRR_RETE

Con loro, i facilitatori del Progetto Minori,  le insegnanti referenti degli Istituti di appartenenza ed amministratori.

In questa prima riunione, i rappresentanti delle tre città litoranee  hanno potuto riscontrare somiglianze e differenze dei rispettivi CCRR e, vista l’esperienza positiva, hanno deciso di programmare un altro incontro , che sarà allargato ad altri Consigli vicini, per approfondire la reciproca conoscenza e condividere eventuali progettualità future.
Alla base, l’idea di  avviare collaborazioni stabili, che incrementino nel territorio la partecipazione attiva a favore della costruzione delle  Città Amiche dei Bambini/e e dei Ragazzi/e.

Ecco la lettera con la quale tutto ha avuto inizio:

” All’attenzione del Sindaco/a del Consiglio Comunale dei Ragazzi/e
all’attenzione del Vice Sindaco/a del Consiglio Comunale dei Ragazzi/e
Buon pomeriggio ragazzi,
noi siamo Alessio ed Alessandra, vicesindaco e sindaca del CCRR di Eraclea.
Avremmo il piacere di incontrarvi il giorno GIOVEDI 5 FEBBRAIO 2015 dalle ore 1730 alle 1930 circa a Eraclea, presso Ca’ Manetti, per discutere delle idee che stiamo portando avanti nei vari territori e per conoscere come siete organizzati.
Noi siamo al primo mandato e ci piacerebbe confrontarci con chi sta già partecipando al CCRR da più tempo.
Aspettiamo una vostra risposta entro il giorno 30 gennaio.
Saluti.
Alessio Giachetto e Alessandra Ferro”

 

Nel prossimo post vi daremo i dettagli della riunione: impressioni, decisioni per sviluppi futuri.
A prestissimo
Alessio & Alessandra

31 Gennaio 2015: eletto il 12° Presidente della Repubblica degli Italiani

Con 665 voti su 995 votanti, diventa Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

Quali sono le competenze attribuite a questa alta carica dello Stato?

Andiamo a scoprirlo …

direttamente dal sito della Camera

… poi facendo un bel giro al Palazzo del Quirinale, dove andrà ad abitare il Presidente Sergio Mattarella.

Le prime parole da Presidente della Repubblica:

“Il pensiero va soprattutto e anzitutto alle difficoltà e alle speranze dei nostri concittadini. È sufficiente questo”

Il 3 FEBBRAIO 2015, il GIURAMENTO. GUARDA la foto navigabile e tutte le tappe della giornata di insediamento.

E ora, ascoltiamo l’Inno Nazionale!